La cucina molisana si caratterizza per i suoi ingredienti genuini e saporiti, fortemente legati al territorio e alla tradizione agro-pastorale. I piatti sono semplici e gustosi.
Per la pasta fresca ricordiamo le “taccozze”, “recchietelle”, “sagne”  e “cecatielle”, condite con ciò che la terra offre, legumi o verdure. Per le pietanze più ricche alla pasta si aggiungeva il ragù molisano, pecorino, peperoncino e pezzetti di pancetta.
La farina di mais è l’ingrediente base della polenta dai mille condimenti, tra cui si ricorda il sugo con salsiccia e peperoni, e delle pizze cotte sotto la coppa, insaporite con verdure e bollito di maiale.
Ricchi elementi della tavola molisana sono i latticini, le scamorze, la stracciata, i burrini, i caciocavalli, i formaggi freschi o lungamente stagionati, che evocano i luoghi della transumanza e che hanno numerosi produttori locali nelle vicinanze del comune di Molise.
Rinomati sono i salumi, i prosciutti, le soppressate, le salsicce odorose d’aglio e finocchio, la ventricina.
I legumi, i fagioli, i ceci, le cicerchie e le lenticchie, insieme agli ortaggi arricchiscono i primi piatti a base di pasta o costituiscono gli ingredienti di saporite zuppe.
Tra le carni, in particolare quelle di agnello, di capretto e di pecora sono cucinate allo spiedo o a spezzatino.


Di seguito si riportano alcune pietanze tradizionali:

I TORCINELLI
Pasta di pane lievitata e fritta nell’olio, con forma di ciambella ricoperta di zucchero semolato. Ricorda l’antica tradizione di prepararsi nel passato a grandi eventi, come ad esempio il matrimonio, occasione in cui rappresentava l’unico dolce disponibile. Perciò noto come il dolce del matrimonio, testimonia  l’antica abitudine della famiglia della sposa di preparare grandi quantità di questa pietanza  per entrambe le famiglie che si accingevano a stringere la parentela.

PAN COTTO (pane cùtte e foije)
Pane condito con rape lessate e soffritto di olio, aglio, e peperoncino.
Preparazione:
In un tegame far soffriggere olio, aglio, e peperoncino. In un’altra pentola lessare le foglie di rapa, a cottura ultimata scolarle e aggiungere le fette di pane e condire il tutto con il soffritto.


“LSSATA” (LA LESSATA)
Misto di legumi lessati e conditi con olio molisano.

torna all'inizio del contenuto