Per gli amanti della montagna e delle sue attività da Molise si può giungere a Frosolone, paese situato ai piedi della omonima montagna, che offre la possibilità di fare piacevoli escursioni sui sentieri dei boschi o sulle ripide pareti per i più sportivi ed audaci. Il centro storico permette di visitare suggestivi vicoli, ammirare antiche chiese e palazzi; di particolare interesse il museo “Arti e mestieri”, che racchiude le testimonianze delle antiche attività artigiane dei Frosolonesi, tra cui si ricordano la lavorazione del ferro e la tessitura.
Da Frosolone ad Agnone, città medievale, ottocentesca cesellatrice di ori e molto nota per la sua laboriosità artigianale. Per due volte la città ha meritato il titolo di "Regia Città", grazie alla voce bronzeo-argentina delle sue campane, diffuse in tutta Italia e commissionate per le più importanti chiese; un altro elemento di notevole pregio è la soavità zuccherina dei suoi confetti mandorlati ricci.
Da Agnone raggiungiamo il secondo capoluogo di regione, Isernia,  un paese che vanta un’importanza storica notevole, testimoniata da importanti reperti archeologici conservati nel Museo nazionale di Santa Maria delle Monache, nell’area di scavo del villaggio paleolitico e nel centro storico, che racchiude la Cattedrale, belle e antiche chiese, suggestivi vicoli e monumenti.

 

torna all'inizio del contenuto